29
Nov 16

RASSEGNA STAMPA BRESCIAOGGI 19 NOVEMBRE 2016 - ORI MARTIN: CON I FUMI CALORE A 2MILA FAMIGLIE

Dal calore si genera valore: la sfida è riuscire a non disperderlo, per metterlo a disposizione della città. Sono riusciti in questo intento l’acciaieria Ori Martin, il Comune e A2A, grazie al progetto i-Recovery, che consente di recuperare il calore dei fumi prodotti dal forno elettrico dell’acciaieria, e di trasformarlo in energia elettrica ed energia termica, per mantenere calde le case dei bresciani tramite il teleriscaldamento. L’innovativo progetto di sostenibilità energetica e ambientale, il primo sviluppato in Italia e il secondo in Europa con tecnologie d’avanguardia, è frutto di un investimento di circa 12 milioni di euro, di cui 2,5 milioni finanziati grazie al contributo dell’Unione europea tramite il progetto Pitagoras, e il resto coperto dalla Ori Martin...

Fonte: Bresciaoggi, 19/11/2016 - firma Lisa Cesco